allucinazione

Mi guardi con i tuoi occhi impenetrabili,quasi vitrei,che tanto turbamento danno a tutta la mia persona .Tu sai cosa mi si annida dentro…e lo stesso vieni,strisciante verso di me.E’come se sentissi gia’ le tue spire attorno al mio collo;il tuo sibilo si confonde con il mio alito :per un attimo o forse piu’ respiriamo la stessa aria rarefatta ,immobile ,di questo ameno posto.Un incontro inaspettato mentre passeggiavo in riva al lago sacro;sola e pensosa;triste e svuotata.Mi e’ stata tolta la mia spiaggia ,la mia casa,bella .particolare,alla quale mi sono dovuta abituare dopo tempo.Ma tu sei qui e sei cio’ che resta del mio viaggio.Vuoi venirmi incontro:sai che ho bisogno di te ,aggrapparmi io al tuo collo fino a soffocarti con le mie braccia tremanti di gioia ,perche’ almeo tu ,sei rimasto in questo offuscato immaginario.Ergiti a giudice…Io ono qui solo perche’ tu sei venuto a trovarmi nei vapori della mia mente.Cambiero’

allucinazioneultima modifica: 2003-08-18T23:52:55+02:00da emmabovary2003@v
Reposta per primo quest’articolo

Lascia un commento