ERCOLE

Ti guardo negli occhi e rivedo i volti di un passato che nei tristi giorni che si susseguono mi accompagna..a volte silenzioso,a volte rimbrottante…rivedo gli stessi occhi,le stesse espressioni che mai avrei pensato potessero non esserci …piu’ …in un presente..tangibile, squallido,solitario.Piu’ ti osservo e piu’ rivedo la stessa andatura dell’ uno o la stessa postura dell’ altra…sei l’ esito meraviglioso del piu’ grande amore.

ERCOLEultima modifica: 2004-05-19T23:39:18+02:00da emmabovary2003@v
Reposta per primo quest’articolo

2 pensieri su “ERCOLE

Lascia un commento