Parole mute

Non ho scritto perche’ non ho saputo ascoltare la voce che si ribellava dentro di me.Ho temuto ancora una volta di scivolare in un precipizio senza fine ,senza impatto…sempre un qualcosa di mancante ,in meno rispetto a cio’ che dovrebbe essere.Un passo dietro l’altro,in fila,ordinatamente,con l’ ossessiva sensazione di vuoto ,di terreno rado in molti punti,come un vuoto in agguato … Continua a leggere

un martello nella testa

L’emicrania produce effetto stordimento..vagotonia,voci amplificate ,difficolta’ di concentrazione.Pensieri fatti a pezzi da un dolore fisico,comunissimo ;il mio dolore e’ testardo ,e’un vincente .Lui ha la coalizione degli altri ;dolore chiama dolore,anche ilpiu’ profondo ,celato e sepolto che la coscienza crede di aver rimosso.E’ un coltello perennemente al fianco.E’ tale l’ abitudine che a volte non lo ricordo nemmeno..maaltre volte ,quando … Continua a leggere

Luna ed io

Pallida Luna guarda con la sua fioca luce quaggiu’.Mantiene le distanze perche’ha paura del mondo;per questo si fa vedere poco .Mia complice, la Luna ,di tante notti insonni passate a guardare il cielo,immaginando mondi diversi,puliti.Mi regala il desiderio di fantasticare ancora che la vita troppo spesso cerca di togliermi per lasciarmi da sola,svuotata dei miei sogni di bambina che non … Continua a leggere

cio’che e’ muto parla

Il corpo rivela i malesseri dell’ anima..almeno nel mio caso ,e non mi riferiscoa semplici somatizzazioni.Se resta inerte e’ perche’ il mio ego e’esso stesso cosi’Ascolto il mio corpo che parla di me e attraverso il mio corpo comprendo la mia anima.Sento,se voglio,con tutta me stessa;osservo se voglio con gli occhi e con la coscienza.Potrei,se volessi,allertare tutti i miei sensi … Continua a leggere

ascolto il silenzio

Sirene spiegate …fuori,dove il mondo si muove,sia pure al contrario.Meglio non guardare,gli occhi si affaticherebbero ..e non sentire,per non “SENTIRE” i battiti di un cuore stanco di tanto inutile chiasso.Ho alzato pareti invisibili ,attenuato le luci;ascolto le melodie dei sogni che vorrei sognare.E’ il silenzio che ancora s’insinua.

astronomiche osservazioni

Mi accorgo del tempo che passa veloce pur rimanendo ferma.Guardandomi attorno sento l’ odore di muffa di un’ aria bloccata dalla forza dei pensieri remoti.Un orologio fermo mi guarda muto da parecchi mesi.E’ a corda;una sveglia di Topolino che fa baccano nella stessa proporzione di quanto e’ grande.Ho preferito mettere a tacere la sua voce stridula di memento;bastano i giorni … Continua a leggere

Blu cobalto

Sfumature blu cobalto ornano i cieli delle mie stanze,cosi’ immense da perdercisi dentro e confondersi tra le tinte rilassanti che mi sfiorano con pennellate decise,splendenti e luminose come il sole all’alba d’estate.L’alba dei silenzi ,con il mare piatto e i pescatori che rientrano dopo una lunga notte ,io sveglia ,da sola,con loro che vanno a dormire e il paese che … Continua a leggere

prova

Domani sara’ un gran giorno per te .Un’altra sofferenza per la gioia di un respiro piu’ regolare.E ne verranno altri di giorni come questi ;sarai forte e paziente come adesso,bramoso d’aria leggera,affamato di vita come non lo sei mai stato.Oggi che “ieri”e’ un quadro sbiadito,vuoi colori forti per le tele che non smetti piu’ di dipingere :tanti oggetti smarriti ritrovati.E’ … Continua a leggere

Ancora

L’ ho fatto di nuovo,l’ho fatto ancora ..per alleggerire la zavorra che pesa su questa esistenza ,per sprofondare in un sonno di piombo senza ricordo;per insabbiare le angosce,per non dover ammettere di essermi arresa proprio adesso che il primo ostacolo era stato eclatantemente superato.Non ci credeva nessuno:si sono ricreduti tutti:ma ho chiesto troppo a me stessa,sovraccaricandomi di responsabilita’ e impegni … Continua a leggere